Currently browsing category

Comunicazione

gatta_giornale

Comunicazioni felici, perché libere

Scrivere per sopravvivere. Scrivere per rimanere vivi, non solo col corpo, ma anche con la mente. Vivo tra persone che accettano il dogma contemporaneo che la manifestazione del proprio pensiero è qualcosa, non solo di inopportuno e sconveniente per i propri secondi fini, quanto di decisamente inappropriato in generale. E …

foto_comunicazioni_servizio

Comunicazioni di servizio… radiofonico e non!

Ricevo i complimenti da Claudio Donatelli per l’intervista del 13 gennaio 2017 su RCS che ho fatto a Mario Abbruzzese. Ringrazio Donatelli pubblicamente e prendo spunto da quanto ha esternato (su Facebook i suoi pensieri su questo mio articolo) per le seguenti considerazioni. Fa sempre piacere che un articolo venga letto …

Reporter_1_cropped

Comunicazioni da cronista

Una volta scrivevi per dire come la pensavi, poi, piano piano, ti hanno addestrato a scrivere per dire come la pensavano gli altri. Tutto ciò non bastava, perché gli altri non si esprimevano bene, oppure non la pensavano bene ed ecco allora che il passo successivo fu instillarti nella mente …